mercoledì 28 gennaio 2015

Armani Privé - Spring/Summer 2015 Couture.

Se Chanel si presentava come un bouquet fresco e primaverile, Armani Privé sfila prendendo spunto dall'elegante e lontana terra d'estremo oriente : il Giappone. Lo show, innovativo e atipico per la maison, presenta una moda nuova, rinnovata, di classe che fa da portavoce all'innata arte ed eleganza presente negli atelier Armani. I tagli scelti ricordano molto gli abiti tradizionali giapponesi e le decorazioni non sono da meno. Le lunghe gonne velate sono ornate da bambù, foglie e rilievi dorati; le giacche presentano scollature marcate e chiusure in vita realizzate grazie a cinture sofisticate;  i colori neutri,vivi, primaverili  fanno da sfondo ,regalando una freschezza tipica della stagione che verrà. Le modelle sfilano con un trucco lieve, quasi trasparente. I capelli sono raccolti in modo deciso e  la riga centrale dona simmetria ai volti. Tutto sembra perfettamente geometrico, tutto sembra in linea con le aspettative per una prossima stagione florida all'insegna della classe. Oriente ed Occidente si incontrano tra le stoffe pregiate di Armani Privé,portando chi le indossa verso un mondo lontano dalla monotonia della quotidianità.


martedì 27 gennaio 2015

Chanel Haute Couture Spring/Summer 2015 at Grand Palais.

Oggi si parla solo di un evento: lo show primavera-estate 2015 Haute Couture di Chanel. La collezione è stata presentata al Grand Palais di Parigi e le decorazioni scelte si rifanno al mondo della botanica, dei fiori e della natura. La presentazione, aperta dai giardinieri Chanel glamour e in tema con la sfilata, ha regalato agli spettatori un tuffo in un mondo green , vitale, glamour ed elegante. Gli abiti  realizzati con stoffe pregiate , i tagli ad "A" delle gonne e le giacche mezza misura sono stati presentati in contrapposizione a realizzazioni lunghe, aderenti al fianco e blazer altezza ombelico. I fiori sono stati i veri protagonisti dello show utilizzati per decorare la location, le spalle degli albiti e le pettinature delle modelle. Il risultato? La Maison Chanel si è rivelata per quella che è : un concentrato di freschezza ed eleganza, per una moda giovanile che non perde la sua intramontabile classicità.

Photos : thanks to E L L E. UK

domenica 25 gennaio 2015

Spring coats.

Il cappotto è un capo puramente invernale, dal momento che venne inventato come soprabito in lana da utilizzare durante la stagione fredda. Eppure, oggi, c'è qualche stilista che lo pensa anche per la primavera. I materiali sono differenti, i colori molto più sgargianti  e molto spesso le stoffe scelte sono ornate da decorazioni floreali o geometriche. Chiunque non possa separarsi dal cappotto, ora lo potrà utilizzare anche nelle giornate tiepide. I tagli sono diversi , si adattano alla corporatura di ogni donna e i colori promettono allegria e freschezza. Sebbene i colori pastello non siano particolarmente presenti nella nuova stagione primavera-estate, in numerosi soprabiti hanno ancora un ruolo di rilievo. Per le più temerarie sono stati realizzati cappotti leggeri dai colori sgargianti e luminosi,particolarmente difficili da portare,ma se abbinati con gusto regalano un'aria sofisticata ed elegante. Sarà difficile passare inosservate.